Qual è il primo passo da fare? Sicuramente decidere una data.

In base alla data si potranno programmare le diverse fasi che vanno dallo svolgimento delle pratiche burocratiche all’allestimento della cerimonia, dalla scelta dell’abito all’organizzazione del viaggio.  Il giorno stabilito dipenderà da svariati fattori, primo fra tutti il nostro “gusto”. Preferiamo la stagione primaverile-estiva con il sole, il caldo? Allora i mesi saranno tra aprile e settembre. Siamo tipi più romantici e siamo affascinati dalle atmosfere autunnali o invernali? Allora i mesi sono tra ottobre e marzo, magari scegliendo l’afascinante mese di dicembre con le sue atmosfere natalizie!

Un altra opzione molto usata e sposarsi nel giorno del primo bacio un opzione super romantica!

I nostri desideri naturalmente dovranno adattarsi alle possibilità che si presenteranno e alle disponibilità poiché nello stesso giorno si dovranno prenotare sia la Chiesa (se si svolgerà il rito religioso cattolico) e la location per il ricevimento. Se la Chiesa nella quale vogliamo sposarci è molto richiesta, si dovranno mettere in conto i tempi di attesa.

 La cosa più importante da decidere, per quanto riguarda le nozze, è la data in cui si svolgerà l’evento. Il nostro consiglio è di optare per una data che sia almeno 1 anno/1 anno e mezzo dopo. Questo perchè, soprattutto se vi volete sposare in un periodo di alta stagione (da aprile ad ottobre), potreste trovare la chiesa, il comune, la Villa o il ristorante dei vostri sogni già occupati. Se questo non fosse possibile (per impegni di lavoro o avvenimenti inaspettati), vi consigliamo comunque di scegliere una data che vi lasci almeno 6 mesi di tempo per organizzare tutto.

Se ti è piaciuto l'articolo lascia qui la tua mail

Non perderti i nostri aggiornamenti

Accetto che le mie informazioni personali vengano trasferite a MailChimp ( ulteriori informazioni )

È possibile disdire in qualsiasi momento.